Morto Raoul Casadei, addio al Re del liscio: aveva 83 anni

È morto Raoul Casadei. Il Re del liscio aveva 83 anni ed il 2 marzo era stato ricoverato all’Ospedale Maurizio Bufalini di Cesena in seguito al contagio da Coronavirus. Il celebre artista romagnolo si era contagiato insieme a vari componenti della sua famiglia che al momento sono in stato di quarantena fiduciaria a Villamarina di Cesenatico. Dopo il ricovero il quadro medico è andato via via peggiorando fino all’infausto esito di oggi.

Nel 1971, in seguito alla morte dello zio Secondo, Raoul inizia a guidare l’omomina orchestra del suo casato. In un periodo di attività musicale che spazia dal 1971 al 2001 pubblica la bellezza di 64 album.

Da oggi il nome di Raoul Casadei entra di diritto nella leggenda.

Morto Raoul Casadei Liscio

I commenti sono chiusi.