Morta Mira Furlan, era la Danielle Rosseau di Lost

È morta Mira Furlan. L’attrice croata è scomparsa mercoledì 20 gennaio a Los Angeles all’età di 65 anni. La scomparsa è stata annunciata sull’account Twitter dell’interprete e i più vicini pare che conoscessero il suo precario stato di salute. La Furlan è conosciuta al pubblico italiano per avere vestito i panni della scienziata Danielle Rosseau nella celebre serie Lost, ma è apparsa anche in Babylon 5 e in altre serialità televisive statunitensi.

Muore l’attrice croata Mira Furlan

Mira Furlan era nata a Zagabria il 7 settembre 1955 in una famiglia di professori universitari nell’allora stato dell’ex Jugoslavia.

Oltre a vari ruoli in televisione la Furlan figura anche nel cast di alcune produzioni cinematografiche. Tra i film interpretati meritano una doverosa menzione Papà è in viaggio d’affari, del 1985, di Emir Kusturica, vincitore della Palma d’oro 1985 al Festival di Cannes e Venuto al mondo, del 2012, per la regia di Sergio Castellitto.

La Furlan lascia il marito regista Goran Gajić e il figlio Marko Lav di 22 anni.

Morta Mira Furlan

I commenti sono chiusi.