È morto Franco Battiato: il Maestro aveva 76 anni

È morto Franco Battiato. Il Maestro aveva 76 anni e da alcuni anni era malato. La notizia della sua scomparsa, diramata nelle prime ore della giornata, ha lasciato sbigottiti i fan e ha originato un cordoglio trasversale. Il grande cantautore e compositore siciliano, infatti, con gli anni era diventato un’icona transgenerazionale, un familiare, un riferimento tanto per lo studente imberbe che per il professionista navigato. In poche parole, Battiato è stato e continuerà ad essere un patrimonio di tutti. I funerali si svolgeranno in forma privata.

Le canzoni più belle di Battiato

Fare una classifica delle canzoni più belle di Battiato non è possibile sia perché l’opera artistica del Maestro è molto considerevole, sia perché è giusto che ognuno porti nel cuore e nell’anima la sua personale playlist.

In ogni modo, possiamo sicuramente dire che alcuni brani sono oggettivamente molto interessanti e riscuotono un gradimento unanime.

Stiamo parlando di una Top 10 comprensiva dei seguenti pezzi:

  • “Cuccuruccucu”
  • “Centro di gravità permanente”
  • “Bandiera Bianca”
  • “La cura”
  • “La stagione dell’Amore”
  • “E ti vengo a cercare”
  • “Voglio Vederti Danzare”
  • “Prospettiva Nevski”
  • “I treni di Tozeur”
  • “Summer on a solitary beach”

Molto belle anche “La canzone dei vecchi amanti” e “E più ti amo” dai progetti Fleurs 1&2, oltre che le cover di “Canzone dell’Amore perduto”, di Fabrizio De Andrè, e “Insieme a te non ci sto più” di Caterina Caselli.

Proprio di quest’ultima canzone riportiamo una frase quantomai adatta per questo contesto: “Finisce qua. Chi se ne va che male fa?”

R.I.P. Maestro e grazie di tutto.

Franco Battiato Morto

I commenti sono chiusi.